I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sinergia utilizza i cookie.

PER SINERGIA LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.

 

Avvio del Progetto IT-HR CHARGE In evidenza

18 Maggio 2018
Pubblicato in Eventi

Recentemente SINERGIA ha ottenuto un incarico per la gestione del progetto di cooperazione territoriale CHARGE, facente parte del Programma europeo Italia-Croazia.


Lo scorso 9 Maggio, SINERGIA ha partecipato assieme al suo committente RAM Logistica, Infrastrutture e Trasporti SpA (implementing body del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano) al Kick of Meeting del progetto CHARGE, acronimo di Capitalization and Harmonization of the Adriatic Region Gate of Europe.

Il progetto si pone come obiettivi quelli di:
- Identificare i colli di bottiglia e le necessità che caratterizzano lo svolgimento delle attività dei partner di progetto attraverso, prima l’aggiornamento di report stilati in occasione di precedenti progetti comunitari, e poi con lo sviluppo di un Action Plan;
- Adottare, in riferimento alla catena della logistica e tra le due sponde dell’Adriatico, sistemi di informazione e processi standardizzati, cosicché si possa essere in grado di elaborare in modo congiunto possibili scenari. Ogni partner inoltre, implementerà delle vere e proprie azioni pilota su tematiche specifiche attinenti i colli di bottiglia individuati ni precedenza;
- Promuovere un approccio integrato volto alla pianificazione degli investimenti in infrastrutture logistiche attraverso uno strumento comune, il Piano d’azione transfrontaliero, con lo scopo di fornire supporto ed incentivare il cosiddetto modal-shift.
Il progetto, della durata di 18 mesi, coordinato proprio da RAM, sarà sviluppato dagli 8 partner dei due Paesi (4 italiani e 4 croati) e avrà un budget complessivo di 965.615,00 euro.

Nel dettaglio: https://www.port.venice.it/it/al-via-il-kick-off-meeting-del-progetto-charge.html

 

Letto 315 volte